Il parcheggio in condominio

    Ieri ci siamo scontrati con il problema di un area di parcheggio in un condominio di 13 unità immobiliari con solo 6 posti auto, come risolvere il problema del parcheggio?

    Premessa l’art, 18 della legge 6 Agosto 1967 n.765 ha imposto che “nelle nuove costruzioni ed anche nelle aree di pertinenza delle costruzioni  stesse, debbono essere riservati appositi spazi per parcheggi in misura non inferiore ad un metro quadrato per ogni venti metri cubi di costruzione.”

    Questo parcheggio realizzato prima dell’entrata in vigore della legge ponte del 1967, che sono sottoposti alle regole di diritto comune contenute nel codice civile e che concretano beni a utilizzazione e circolazione libera.

    Questo significa che ogni condomino che sia in possesso di 1 oppure di 900 millesimi ha il medesimo diritto di usufruire dell’area di parcheggio allo stesso modo, si è tentato di fissare una turnazione che comunque sarebbe risultata troppo complicata essendo 13 condomini, la questione si è risolta con l’applicazione della norma “chi prima arriva meglio alloggia”.

    Condividi questo post

    Navigazione post

    Potresti essere interessato a...

    Nessun commento ancora, essere il primo!